Ravelli è a Progetto Fuoco 2020

Ravelli è a Progetto Fuoco 2020

 

 

Progetto Fuoco (Veronafiere, 19-22 febbraio 2020), la più importante fiera al mondo nel settore combustione, è il primo appuntamento della nuova era di Ravelli. In uno stand moderno di oltre 880mq - Stand B4, Padiglione 7 - saranno in mostra i nostri nuovi modelli, nati dalla collaborazione con lo studio Palomba Serafini Associati

Recentemente acquisita da OpenGate Capital, a corollario dell’importante acquisizione di Jøtul Group, Ravelli è pronta ad affrontare un mercato in grande crescita.

“Lo stile italiano contemporaneo e l’importante componente tecnologica fanno del calore intelligente di Ravelli un perfetto smart brand che OpenGate ha scelto per presidiare gli spazi mancanti sul mercato, creando un posizionamento completo, coerente e perfettamente sinergico con Jøtul”

Eugenio Cecchin, Amministratore Delegato Ravelli

A Progetto Fuoco, il concept di fuoco intelligente è curato da LUDOVICA+ROBERTO PALOMBA. Lo studio, alla sua prima collaborazione con il brand, ha all’attivo numerosi premi e collaborazioni con rinomate realtà dell’arredamento tra cui Kartell, Poltrona Frau e Zanotta. Dalla collaborazione nascono le stufe SQUARE, HRV 160 DESIGN, HRV SILHOUETTE.

All'interno dello stand incontrerete inoltre il primo monoblocco Ravelli, Magnus, e la sua fiamma larga 40 centrimetri, suggestiva, naturale, morbida e sinuosa. Ci saranno anche le stufe FLEXI che combinano convezione - ventilazione - canalizzazione, per un calore incredibilmente flessibile e personalizzabile.

Infinte fiera anche la nuova gamma legna, realizzata in sinergia con il Gruppo Jøtul, nonché un totale Rebranding della nostra comunicazione, con il quale Ravelli vuole comunicare in modo tangibile la propria identita e riconoscibilità sul mercato.



Torna indietro