Stufe, inserti e caldaie a pellet accedono alla detrazione Superbonus 110%?

Stufe, inserti e caldaie a pellet accedono alla detrazione Superbonus 110%?

 

Stufe, inserti e caldaie a pellet accedono alla detrazione Superbonus 110%?

Sì, a patto che soddisfino alcuni requisiti in termini di certificazioni e miglioramento energetico dell'edificio.
Ma partiamo con ordine.

Nelle ultime settimane molti addetti del settore si sono chiesti se stufe, camini e caldaie a pellet possono accedere al nuovo Superbonus che permette la detrazione del 110%. Al dubbio ha risposto la nuova definizione normativa introdotta dal decreto legislativo 48/2020, secondo cui questi dispositivi sono considerati a tutti gli effetti impianti di riscaldamento, e pertanto possono accedere al Superbonus 110%. 

Come? Sia come intervento trainante, sia come intervento trainato.
Riguardo i generatori a biomassa sono infatti previste due tipologie di intervento che permettono di usufruire del Superbonus:


Come intervento trainante, accede alla detrazione l’installazione di caldaie a biomasse a 5 stelle, se installate in aree non metanizzate in Comuni non sottoposti alla procedura di infrazione per il superamento dei limiti di emissione. 

Come intervento trainato, ovvero laddove abbinato a uno degli interverventi trainanti, accedono l’installazione di una moderna stufa a legna o pellet o una caldaia a biomasse in classe 5 stelle, oppure la sostituzione di un vecchio generatore a legna e pellet con una stufa o caldaia da 4 stelle in su.

Per entrambe le tipologie, è necessario che l'intervento soddisfi alcuni requisiti precisati nelle FAQ pubblicate recentemente dal MEF.

Un primo requisito è legato alla tipologia del prodotto, ovvero i prodotti che possono accedere al superbonus come intervento trainante devono avere una certificazione 5 stelle secondo il D.M. 186 del Novembre 2017, ovvero devono essere prodotti ad alta efficienza e con un apporto minimo di emissioni in atmosfera. La maggior parte dei prodotti sul mercato ha certificazione 3 o 4 stelle. Non mancano tuttavia le eccezioni, come le nostre caldaie HR EVØ SMART e tutti i camini RBV e RBC, tra i pochi prodotti disponibili sul mercato con certificazione 5 stelle.

Un secondo requisito riguarda l'effetto che l'installazione deve produrre sull'edificio. Ovvero, l'installazione deve portare all'edificio il miglioramento di due classi energetiche oppure, ove non sia possibile, il conseguimento della classe energetica più alta. Questa è una condizione assolutamente necessaria per poter accedere all'incentivo, e il miglioramento deve essere garantito attraverso una certificazione energetica APE pre e post intervento.

Quali sono i vantaggi di scegliere un prodotto a cinque stelle?

Sciolto il dilemma, non resta che scegliere il prodotto a cinque stelle migliore per le proprie esigenze: gli inserti a pellet RBV e RBC oppure le caldaie HR EVØ SMART.



Torna indietro